Clicca sulla foto per ingrandire

Residenza Aurora

Ubicazione

Via U. Breganze, Anconetta (VI)

Superficie

104/160 mq

Classe Energetica

A/1

In vendita

Unità U/2 – Piano Terra
Unità
U/3U/4 – Primo Piano

Descrizione

Trattasi della costruzione di una pregevole e curata palazzina condominiale che prenderà il nome di “RESIDENZA AURORA“ e sarà costituita da sole 6 unità abitative, due per piano, e sarà realizzata in un privilegiato lotto d’angolo in via Uberto Breganze a Vicenza, frazione Anconetta.
La zona è molto ben servita ed a 100mt si trovano tutti i negozi di prima necessità e non solo: due supermarket, para-farmacia, chiesa e oratorio, infrastrutture sportive, asilo nido, scuole materne, elementari e medie ma soprattutto l’autobus cittadino n.5 (di media ogni 15 minuti ) di collegamento sino al centro di Vicenza.
L’immobile sarà realizzato all’interno di un quartierino riparato e silenzioso, di recente urbanizzazione, esclusivamente residenziale, formata da nuovi edifici di modesta entità (villette, ville, pregevoli palazzine), dotato di tutti i sotto-servizi pubblici, illuminazione, parcheggi e di ampi spazi a verde comune.
Il progetto, di particolare impronta architettonica, nasce dallo studio e l’analisi dei concetti principali necessari per la realizzazione di edifici contemporanei con elevata efficienza energetica ed antisimicità uniti ad uno stile estetico moderno e consono al contesto edilizio – residenziale in cui risulterà inserito.

Uno dei “ concept ” fondamentali considerati è l’orientamento che ha imposto di posizionare l’ingresso principale e le zone giorno delle abitazioni a lato SUD, in modo da ricevere il massimo irraggiamento solare nel periodo invernale (quando il sole è più basso) e di essere schermato dagli ampi sporti delle terrazze in estate (quando il sole è più alto).

La copertura, composta di due tetti gemelli distaccati con due falde inclinate di diversa lunghezza, ha le porzioni più lunghe orientate verso SUD le quali verranno quasi totalmente utilizzate per installare gli impianti individuali di pannelli fotovoltaici per avere “energia pulita” da fonte rinnovabile utile per il funzionamento dell’impianto di riscaldamento e produzione acqua calda per ogni unità.

Le abitazioni, di tipologia tricamere e biservizi, saranno distribuite due per piano nei tre livelli fuori terra, mentre le autorimesse, cantine e posti auto scoperti esclusivi, con accesso carraio dal retro della palazzina, saranno realizzati al piano terra (senza i rischi derivanti dai piani interrati) e saranno comodamente collegati, con un corridoio all’atrio d’ingresso comune.
Le due unità abitative al pianterreno, godono di ampie aree scoperte esclusive pertinenziali, servite da cancelletti pedonali per accessi autonomi.
Lo studio e sviluppo del progetto edilizio ha tenuto altresì in debita considerazione la “privacy” all’interno di ciascuna abitazione (intesa come isolamento acustico), che sarà assicurata dalla netta divisione tra gli appartamenti di ciascun livello dato che nessuna unità sarà in contatto con
l’adiacente al piano, neppure con un muro divisorio, perché fisicamente distaccate nei due blocchi che costituiscono le piante ed i prospetti dell’intero edificio.
La costruzione verrà effettuata con particolare attenzione al contenimento dei consumi energetici degli edifici finalizzato all’ottenimento della classificazione energetica in CLASSE “A/1”, al rispetto ed ossequio della sicurezza sismica ed all’abbattimento ed isolamento acustico delle strutture portanti.
In particolare ogni abitazione avrà in dotazione un sistema solare fotovoltaico con una potenza minima in garantita per ogni unità abitativa di almeno 1,80 kW/p (uno virgola otto kilowatt) in autoconsumo. Energia elettrica pulita, rinnovabile “gratuitamente” (che sarà trasformata da corrente continua 12 volt a corrente alternata a 220 volt) e da utilizzarsi, in supporto ed integrazione alla normale fornitura di energia elettrica pubblica (ENEL), per una ecologica “Pompa di calore” che ogni appartamento avrà in dotazione al suo interno con un bollitore ad accumulo di minimo 200 lt di acqua calda per usi domestici (sanitaria) e per l’impianto di riscaldamento radiante “a pavimento”, al
posto della consueta caldaia a gas-metano con tutti i benefici conseguenti ed i concreti risparmi economici!

Per maggiori informazioni

Contattaci